martedì 29 aprile 2014

Torta al limone

I limoni...che splendida invenzione di Madre Natura! Coloratissimi, profumatissimi, sanissimi...insomma, cosa chiedere di più? 
Il limone nelle preparazioni dolci a me fa impazzire, perché dona un gusto e un profumo impareggiabili. Infatti era da tempo che desideravo una torta dal profumo limonoso, ma non trovavo mai il tempo di farla. Poi qualche giorno fa mi sono decisa...ma ho fatto male: non smettevo più di mangiarla! :(



Ingredienti (stampo da 20 cm):
150g farina integrale bio
150g farina tipo "00"
200g zucchero bianco
8g cremor tartaro
1 cucchiaino bicarbonato di sodio
1 cucchiaio raso aceto di mele
2 limoni piccoli (o 1 grande)
180ml acqua
90ml olio semi di mais (italiano)


Procedimento:
unire gli ingredienti secchi (farine, zucchero, cremor e bicarbonato). Aggiungere le scorze grattuggiate dei due limoni.
Da parte, spremere i limoni eliminando i semi. Unire, quindi, i liquidi (succo di limoni, acqua, olio) e aggiungere poco per volta agli ingredienti secchi. In ultimo, aggiungere l'aceto di mele e mescolare.
Infornare a 180° per circa 35 minuti (dipende dal forno).
Servire fredda.

15 commenti:

  1. Le torte semplici sono le migliori :-) Anche a me piace molto il limone dei dolci...infatti questa torta mi fa una voglia, sembra sofficissima!!!
    Ho visto che anche tu, come molti, usi l'aceto di mele nelle torte, così vorrei chiederti a cosa serve esattamente...magari è una domanda banale, ma ne vorrei saperne di più :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manuela! Sì, la torta è davvero soffice...meno male che è finita ahahahahah
      Comunque l'aceto di mele serve ad attivare il bicarbonato e il cremor, in modo da facilitare la lievitazione. A volte uso anche solo bicarbonato+aceto quando non ho il cremor, perché un minimo di lievitazione c'è comunque. Contribuisce anche a rendere i dolci più morbidi :)

      Elimina
    2. Chiarissimo! Grazie mille, proverò presto anch'io allora! Voglio una torta altissima e sofficiosa :-D

      Elimina
  2. Ciao! Ero proprio in cerca di un doce da fare in questi giorni :) Volevo però chiederti se si può sostituire lo zucchero bianco con quello di canna...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tosca :)
      Certo che si può sostituire. Anche io di solito uso quello integrale di canna, ma stavolta non volevo che il dolce venisse scuro. Cambiando tipo di zucchero ovviamente non cambia il risultato, ma solo l'aspetto. Di certo se ti piacciono i dolci più dolci dovrai utilizzare più zucchero integrale, perché dolcifica di meno :)

      Elimina
  3. mmm adoro questa torta..che delizia!*_*

    RispondiElimina
  4. Immagino la fragranza di questa delicatissima e soffice torta e sorrido di tanto incanto. Complimenti tesoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dolce che sei, arrossisco ^_^
      Grazie mille :*

      Elimina
  5. Fatta... adoro il limone per confezionare dolci di ogni genere... domani lo inforno ^_^ garantito!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me lo ha preparato di nuovo mio figlio per il compleanno... è davvero venuto fantastico ^_^ e non ho potuto non linkarti ^_^

      Elimina
  6. buooona!
    se ti va passa a trovarmi: http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Ciao arrivo qui dal blog di Carla, e il tuo blog è proprio quello che cercavo in questo periodo! Complimenti.
    Vorrei fare questa torta, ma non ho il cremor tartaro come posso sostituirlo?
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi usare un lievito per dolci più comune, non cambierà nulla :)
      Se la provi fammi poi sapere cosa ne pensi!
      Un bacino ^_^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...