sabato 26 ottobre 2013

Cannelloni ripieni di tofu e costine in salsa di pomodoro e besciamella

Personalmente ai cannelloni ho sempre preferito le lasagne, ma per una questione di presentazione: di solito i cannelloni non si distinguono, andando a tagliarli si rompono, e l'ossessiva che è in me va in paranoia. Anche per questa foto, devo essere sincera, sono andata in paranoia, perché non riesco a farmela piacere (e qui sento la voce di mia madre che urlava "sei sempre ipercritica con te stessa!"), però vi assicuro che il gusto è buonissimo. Mio marito li ha portati a lavoro il giorno dopo e ha affermato che erano ancora più buoni della sera prima.
Le costine, per chi non le conoscesse, sono molto simili agli spinaci, con un sapore più delicato. Sono davvero ottime e per questo ripieno sono ideali.

NB: se non trovate la besciamella di soia al supermercato, potete trovare la ricetta nel mio blog, qui, raddoppiando le dosi. Al posto della farina integrale, se volete potete usare quella 00 per farla venire bianca.


Ingredienti:
15 cannelloni circa (senza uova, io ho comprato il marchio Annoni)
1 panetto tofu da 150 gr
2 fasci costine
1/2 cipolla
700 ml passata di pomodoro bio
250 ml besciamella di soia
lievito alimentare (facoltativo)
olio evo

Procedimento:
far imbiondire la mezza cipolla in un po' di olio e versare la passata. Far cuocere, a fiamma bassa, fino a che il sugo non si sarà bello ristretto (impiegherà almeno una 40ina di minuti).
Nel frattempo, pulire le costine, privandole di parte del gambo, tagliarle a stiscioline, sciacquarle più volte con abbondante acqua e bollirle per 7-8 minuti. Scolarle e, con una forchetta, schiacciarle per far uscire l'acqua che avranno assorbito. In un robot da cucina tritare il tofu e aggiungere, poi, le costile con qualche cucchiaio di olio e continuare a tritare fino ad ottenere una specie di patè. Con le mani, riempire i cannelloni con questo composto. 
Quando il sugo sarà pronto, versarne una parte in una ciotola e aggiungerci la besciamella. La quantità di sugo da miscelare alla besciamella dipende dal vostro gusto, in base a quanto lo desideriate più "rosa" o più "rosso". Mescolare e amalgamare le due salse.
Versare un po' di salsa di pomodoro in una teglia, disporre i cannelloni (bisogna trovare una teglia che li contenga tutti perché non vanno sovrapposti) e versare la salsa "rosa" in abbondanza. Se lo si desidera, cospargere la superficie con del lievito alimentare.
Infornare a 220° per circa 30 minuti.

6 commenti:

  1. Ma che ricetta! Buonissimi e bravissima! Complimenti!
    Buona giornata simiina

    RispondiElimina
  2. Quanto mi piace il tofu!
    http://www.maridress.blogspot.it/
    http://www.bloglovin.com/maridress
    https://www.facebook.com/maridressfashionblog

    RispondiElimina
  3. Che belli questi cannelloni! Mi piacciono molto! Quasi quasi me li preparo per pranzo! E' molto carino il tuo blog! :) SIndel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Sindel! Grazie dell'apprezzamento e del passaggio :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...